Mese: giugno 2021


21 Giugno 2021 Focus

del Prof. V. Bagnara, Prof. S. Giuffrida – C.C.D. “G.B. Morgagni” – Catania

Le malformazioni congenite agli arti superiori rappresentano il 10% di tutte le deformità congenite. Quelle più frequentemente osservate riguardano la fusione a vari livelli di due o più dita (sindattilie) e la presenza di una o più dita soprannumerarie (polidattilie). L’etiopatogenesi è varia. L’ereditarietà è documentata in forma dominante a penetranza variabile in circa il 20% dei casi; di solito è bilaterale e i maschi sono colpiti due volte più frequentemente delle femmine.
Una forma grave di sindattilia completa complessa apicale è quella nota come “mano palmata” o a “cucchiaio” dove sono coinvolte tutte le dita della mano con ipoplasia della stessa. In questa grave forma, oltre alla componente cutanea, occorre spesso separare anche quella scheletrica ed ungueale.


All rights reserved / Tutti i diritti riservati | P.Iva 03109220875